Federazione


ITAF

ITAF è una federazione internazionale che ha come obiettivo la coordinazione e l'amministrazione di una politica internazionale per lo sviluppo del Takemusu Aikido.

Direttamente o tramite le rappresentazioni nazionali, ITAF fornisce agli istruttori e ai praticanti tutte le infrastrutture necessarie, sia a livello amministrativo che nel campo del costante miglioramento delle conoscenze.

Membri di ITAF

I membri di ITAF sono federazioni nazionali che operano nel loro territorio per lo sviluppo del Takemusu Aikido.

In ogni paese, ITAF concede una delega di poteri alle singole federazioni nazionali che diventano così rappresentanti ufficiali del loro paese. Queste federazioni nazionali sono completamente indipendenti. La loro relazione con ITAF è nei limiti dei poteri delegati nella concessione.

Delega dei poteri

Questa delega di poteri autorizza, in particolare, la rappresentazione nazionale a consegnare i budopass ITAF, ad esaminare i candidati con i gradi ITAF, a consegnare questi gradi a nome di ITAF, organizzare dimostrazioni di Aikido come referente nazionale sotto l'egida di ITAF, a fornire la formazione continua agli insegnanti e a svolgere corsi ed allenamenti.

Rappresentazioni Nazionali

Contatti

Email

Sede

International Takemusu Aikido Federation
3 Impasse Bouvard
06160 Juan les Pins
FRANCE

Direttivo

  • Presidente — Mr. François CHIDIAC (Lebanon)
  • Vice-presidente — Mr. Charles CHIDIAC (Belgique)
  • Segretario — Mr. Marc VANBEGIN (Belgique)
  • Tesoriere — Mr. Philippe VOARINO (France)


Chi toglie all'Aikido la sua dimensione di Takemusu riduce l'arte di O'Sensei ad uno sport o ad una elegante coreografia.


Takemusu Aikido


Aikido

L'Aikido è generalmente percepito come uno sport, nella maggioranza degli stati è di competenza dei Ministeri dello Sport. Va ammesso che un aikidoka allena il suo corpo e che questi esercizi fisici sono eccellenti per la sua salute e il suo benessere. D'altronde, quando il corpo agisce, lo spirito non resta isolato ma viene coinvolto. La pratica sportiva sviluppa diverse virtù come attenzione, concentrazione, osservazione ed analisi, rafforza il processo decisionale, il senso dello sforzo, il coraggio, il rispetto per l'avversario...

Bisognerebbe essere molto contenti se lo spirito e il corpo crescessero insieme su questa via. Rispetto a questo, se l'Aikido fosse solo uno sport sarebbe comunque interessante.

Comunque l'Aikido è molto più di questo, l'Aikido è Takemusu

L'Universo non è stato creato senza regole. La vita non appare senza un principio che lavora al di là delle forme apparenti. L'idea che le tecniche di Aikido abbiano come obiettivo soltanto l'efficacia marziale o una coordinazione corpo-spirito è sbagliata tanto quanto puntare unicamente l'attenzione ad una forma estetica.

L'obiettivo dei movimenti dell'Aikido è di insegnare ai praticanti come agire in conformità con le leggi dell'Universo.

Ma come può un movimento del corpo e dello spirito essere conforme con le intenzioni dell'Universo? Come può un uomo armonizzare il suo destino con quello dell'universo semplicemente attraverso dei movimenti del corpo?

Per diventare uno con l'Universo è necessaria un'unificazione dei movimenti del suo corpo e del suo spirito che rispetti ed usi i principi sui quali l'Universo stesso è basato. Questo è l'obiettivo proposto al praticante di Aikido che si rivolge al Takemusu. Questa è la ricerca di una vita.

I tre ambiti di studio

I tre ambiti di studio che creano il programma di allenamento (la spada, il bastone/lancia e il corpo a corpo) sembrano ad una prima vista molto diversi tra loro. Sono necessari anni di assidua pratica prima che il legame che li unisce appaia chiaramente al praticante sincero. Questo legame in giapponese prende il nome di riai.

L'insegnamento in questione è assolutamente concreto e non si perde in vane parole. É verificabile tramite la sperimentazione e la pratica. Non è una semplice moda e non è uno stile, è l'insegnamento stesso del fondatore Morihei Ueshiba.

Più informazioni


ITAF è la concreta espressione di una volontà internazionale di una tradizione del takemusu Aikido e della sua trasmissione. Tutti i praticanti di Aikido, da qualunque federazione provengano, sono benvenuti a partecipare ai corsi organizzati da ITAF.


Sono un praticante di Aikido


Per prendere parte ai corsi ITAF

I corsi ITAF non sono riservati ai membri della federazione. Sono aperti a tutti i praticanti di Aikido regolarmente assicurati e interessati al tipo di insegnamento proposto.

Fare riferimento al sito internet di ogni nazione per essere avvisati sui corsi nazionali oppure su questo sito per le informazioni sui corsi internazionali.

Gradi kyu e dan

Il sistema di gradi ITAF, dal 6° kyu fino all'8° dan, è fondato su un programma di esami che sviluppa sia le tecniche con le armi sia a corpo libero. Il programma è progressivo e concepito dal semplice al complesso: la conoscenza dei livelli precedenti deve essere conosciuta allo stesso modo di quella del livello richiesto.

I gradi, fino al 4° dan incluso, sono esclusiva responsabilità della rappresentazione nazionale. Dal 5° dan il candidato saranno esaminati da una commissione internazionale di esperti nella quale la rappresentanza nazionale avrà un ruolo di primaria importanza.

Non è possibile presentare una domanda per un grado ITAF se non si è parte di una federazione affiliata. É il budopass o passaporto federale che certifica la persona come membro.

Diplomi Kirikami, Mokuroku e Menkyo kaiden

La valutazione della crescita dei praticanti è organizzata attraverso la classificazione di un sistema a tre livelli che corrispondono alle tre tradizionali fasi (Shu, Ha, Ri) dell'evoluzione individuale. Questa progressione è espressa da diversi diplomi sui tre livelli (Kirikami, Mokuroku, Menkyo-Kaiden).

Non è possibile ottenere un diploma senza essere membro di un'associazione affiliata. É il budopass o passaporto federale che certifica la persona come membro.

Trovare un dojo

Una lista dei dojo suddivisa per nazione rende possibile sapere i luoghi dove ITAF è rappresentata e dove è possibile associarsi e praticare. Riferitevi al sito internet di ogni paese per ottenere questi contatti.

Affiliarsi e ottenere il budopass ITAF

L'aspetto assicurativo è riservato alla rappresentazione nazionale nei limiti delle leggi in vigore in ogni paese. Copre il rischio di danno che potrebbe incorrere durante la pratica. Riferitevi al sito internet di ogni paese per maggiori dettagli riguardo le assicurazioni e alle procedure per ottenere le coperture stesse.

Più informazioni


Qualunque sia la mia personal storia con l'Aikido, la mia formazione, la federazione di origine, posso praticare con gli insegnanti di ITAF, affiliare il mio dojo tramite la rappresentazione nazionale del mio paese o se possibile impegnarmi per costruirne una, se ancora non ne esiste nessuna.


Sono un insegnante di Aikido


Affiliarsi come istruttore e ricevere il budopass ITAF

L'assicurazione per gli insegnanti è consegnata dalle rappresentazioni nazionali e copre i rischi di danno che potrebbero accadere durante l'insegnamento.

Il budopass internazionale di ITAF è identico per tutte le nazioni e creato per seguire la progressione dei praticanti e testimoniare l'impegno dell'insegnante nella sua formazione continua. Il budopass ITAF è consegnato direttamente dalle rappresentanze nazionali.

Riferitevi al sito internet di ogni paese per maggiori dettagli riguardo le assicurazioni e alle procedure per ottenere le coperture stesse.

Formazione continua

La formazione continua degli insegnanti è organizzata sul piano nazionale dalle commissioni tecniche nazionali.

Corsi ed eventi

Solo le rappresentazioni nazionali ITAF hanno la possibilità di organizzare nel loro paese eventi sotto l'egida di ITAF. Queste rappresentazioni possono delegare i poteri ai dojo affiliati che possono organizzare corsi e dimostrazioni previo accordo con la rappresentazione nazionale stessa.

Affiliazione di un dojo ad ITAF

I membri di ITAF sono le federazioni nazionali. Un dojo isolato non può diventare membro di ITAF international. Deve essere affiliato all'esistente rappresentazione nazionale e attraverso di lei divenire membro di ITAF.

Diventare rappresentante di ITAF

I membri di ITAF sono federazioni di dojo, un dojo soltanto non ha i requisiti per diventare rappresentante nazionale. In un paese nel quale non vi sia una rappresentazione nazionale un dojo può associarsi assieme ad altri dojo di takemusu per dare forma ad un'unione di persone che possono diventare rappresentanti nazionali di ITAF.

Più informazioni